Buon compleanno Marta, wonderful terrible two!

Francesco è corso a svegliarti con un “ma chi è la mia bambina che oggi compie gli anni?”, e tu da quando hai aperto gli occhi giri per casa e ti canti “Tati aurii ta teeeee Mata”.

In questi giorni hai imparato a dire “due anni” e se penso a cosa ho imparato io da quando ci sei tu, non riesco a trovare le parole per raccontarlo.

Ho imparato che i sogni a volte si realizzano, ma il più delle volte costano. La vita non regala nulla ma ti mette nelle condizioni di scegliere e io ho scelto di avere te, insieme a tuo fratello. Le due decisioni migliori, le due sicuramente giuste, che abbia mai preso nella mia vita piena di errori. Ho imparato che nei tuoi occhi e nelle tue manine, che mi cercano, c’è la pace, c’è l’energia per affrontare la peggiore delle giornate, c’è la felicità. Ho imparato che assistere all’amore che c’è tra te e tuo fratello è la cosa più bella del mondo. E il mio cuore ancora non si è abituato alle emozioni che sapete regalarmi.

Ho imparato che guardare il vostro amore riempie e soddisfa anche di più che riceverlo io direttamente.

Mi insegnate le cose elementari dei rapporti, che spesso noi adulti dimentichiamo o diamo per scontate. Quando ti diamo qualcosa dici “grazie mille”, hai imparato da Francesco. Se litigate vi chiedete subito scusa e vi fate un abbraccio. Se piange corri a consolarlo, a volte ti metti a piangere più forte di lui. Se piangi tu lui fa uguale, anzi si arrabbia, ci sgrida se a farti piangere siamo stati noi magari con un NO.

Ho imparato a fermarmi per guardarti ridere, saltare, ballare, per darti un bacio.

Ho imparato ad ascoltare, per 1253 volte la stessa storiella che nel tuo linguaggio da duenne mi vuoi raccontare.

Ho imparato a dirti di NO anche se adesso ti trasforma da tenero angioletto in pupazzo urlante e scalciante.

Ho imparato a starti vicino in attesa che il capriccio passi, ad abbracciarti per farti sentire le mie braccia sono, e saranno sempre, il tuo porto sicuro.

Ho imparato che essere madre di due figli è completamente diverso che esserlo di uno, si moltiplica la fatica, si dimezza il tempo per se stessi, e si dimezza la pazienza, ma l’amore che si riceve non si può quantificare.

Mette a tacere qualunque lamento, sulla bilancia delle giornate pesa sempre e comunque più di tutto il resto.

BUON COMPLEANNO AMORE MIO!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...