POLPETTINE AL SUGO CON PISELLI

Ingredienti per 4 persone

250 gr di carne macinata (io uso il manzo)
1 salsiccia ( per un gusto meno forte aggiungete invece della mortadella tritata, 70 gr)
30 gr di pane raffermo tritato (se non ne avete potete usare le fette per i toast private dei bordi)
25/30 gr di grana o parmigiano
1 uovo Prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio tritato (se lo gradite)
Farina Sale e pepe qb
200 gr di polpa di pomodoro (io uso la Mutti)
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro (sempre Mutti a casa mia)
½ cipolla tritata
1 spicchio di aglio tritato
½ bicchiere di latte
200 gr di piselli (freschi in scatola o surgelati a vostro piacere)

 

Tritate il pane raffermo con la mortadella o la salsiccia e unite il composto alla carne macinata con l’uovo, il sale e il pepe, il prezzemolo e l’aglio tritati, il formaggio, e mescolate. Usate le mani, per l’impasto delle polpette sono l’ideale, e formate delle palline della dimensione che preferite ma che siano più o meno tutte della stessa grandezza per favorire una cottura uniforme. Poi passatele nella farina, scrollando via l’eccesso. Ponetele in frigo fino al momento dell’uso. L’ uso della farina facilita la formazione del sughetto rendendolo un po’ più denso. In una padella capiente dai bordi alti, versate un poco di olio ed il trito di cipolla e aglio, e rosolateli a fuoco basso. Devono imbiondire non scurirsi. Unite la polpa di pomodoro e il concentrato aggiungendo acqua, un bicchiere più o meno, e il ½ bicchiere di latte (io lo uso perché addensa e toglie parte dell’acido che il pomodoro porta sempre con se rendendo il sapore più rotondo). Mescolate, condite con sale e pepe, e poi aggiungete le polpette rigirandole con delicatezza di tanto in tanto. I piselli vanno aggiunti dopo circa 15/20 mn dall’inizio, non ci vuole molto perché siano pronti, più o meno altri 15/20 minuti. Assaggiate sempre sia i piselli per controllare che siano pronti, sia il sugo per un eventuale aggiunta di sale o pepe. Se durante la cottura, che va fatta non a fuoco alto, vi sembra che il sugo si restringa troppo unite altra acqua o latte a vostro piacere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...